Alessandra Dell’Atti

Alessandra Dell’Atti

è attrice/autrice/regista/formatrice, nata a Torino il 1 Luglio 1976.
Si è diplomata presso l’Accademia d’Arte Drammatica del C.U.T. Di Perugia proseguendo poi la sua formazione in ambito teatrale con maestri quali , tra gli altri Danio Manfredini, Cesar Brie, Jerzy Sthur, Francis Pardeillan, Eugenio Allegri, rivolgendo contemporaneamente la propria attenzione al doppiaggio e alla recitazione cinematografica.
E’ protagonista di “Butterfly – l’Attesa” per la regia di Tonino Debernardi, presentato in anteprima mondiale al Festival del Cinema di Rotterdam .
Da anni è attiva come formatrice nelle scuole e nei laboratori di teatro sociale destinati ai disabili psichici e motori nonché in quelli rivolti agli abitanti nell’ambito di progetti di Teatro Comunità.
Collabora stabilmente con la compagnia romana Teatro delle Ombre in produzioni diffuse in Italia e all’estero ( Teatro India di Roma,Festival Internazionale dell’Havana). Per sette anni ( a partire dal 2004) ha collaborato con la compagnia Scarlattine Teatro Residenza Monte di Brianza fondandone il distaccamento torinese con Giulietta Debernardi e dando vita con lei a progetti fortemente incentrati su tematiche sociali sia sul piano della formazione che su quello della messinscena.

Ha all’attivo due pubblicazioni: “Le donne si raccontano – La Resistenza, la fabbrica, la partecipazione sociale” e “Nonni civici per la città dei bambini”.